Galassia Musicale - Il Portale della Musica

Interviste

 

Pgreco - Cento Mostri

ASCOLTA SU MUSIC TREE

Pgreco - Cento Mostri

Ottobre 2020 - by Galassia Musicale

Oggi abbiamo il piacere di intervistare Pgreco, giovane e brillante artista dello scenario musicale italiano.

 

1) Quando e come è nata la tua passione per la musica?
La Musica è stata sempre presente nella mia famiglia: mia madre con altri 3 fratelli ha partecipato al Festival di Sanremo 1994 nella formazione canora dei Baraonna, vincendo il Premio della Critica. Da lei e da tutti gli altri zii ho appreso le mie conoscenze musicali che ho poi approfondito studiando prima la tecnica di batteria e poi di basso. La mia reale passione per la musica come la faccio ora è nata a 14 anni quando, come penso tanti altri, ho formato il mio primo gruppetto musicale, per poi passare ad un duetto ed infine all'artista solista.

2) Quali sono gli artisti che ti hanno maggiormente influenzato o dal quale trai ispirazione?
Ho ascoltato per tantissimi anni della mia vita il Rock 60-90 inglese, sono cresciuto con Beatles e Pink Floyd. Solo da alcuni anni mi sono avvicinato all'Indie Italiano, innamorato della voce e dello stile di Franco126 della Lovegang, artista che mi sento di porre come mia principale fonte di ispirazione.

3) Come nasce il tuo nome d'arte?
Pgreco viene dai miei studi, sono iscritto alla facoltà di Fisica alla Sapienza. Il PGreco è un numero decimale illimitato aperiodico, fraté. Questo vuol dire che dopo quel 3 e quella virgola ci sono TUTTE le INFINITE combinazione numeriche. Da qualche parte c'è il codice di sblocco del tuo telefono, il mio numero di cellulare affianco al tuo la somma del mio numero di bancomat e del tuo. Se poi assegniamo ad ogni numero una lettera, c'è scritta tutta la Divina Commedia, lì da qualche parte; come le innumerevoli Divine Commedie con il minimo errore di ortografia.
C'è tutto. Affascinante, non trovi?

4) Come nascono le tue canzoni?
Le mie canzoni nascono da un pensiero, da una visione strettamente personale di una parte di Mondo; successivamente trovo ciò che è "di tutti" in quella mia visione personale e cerco il modo migliore di dirlo. Musicalmente parlando, la mia composizione parte dal ritornello, che per me è la parte essenziale di una canzone e deve essere la parte che rimane nella testa e nel cuore dell'ascoltatore

5) Ti va di parlarci della tua ultima pubblicazione?
Il mio ultimo brano, Cento Mostri prodotto da GRM Management, parla delle paure e delle paranoie che accompagnano i momenti che precedono un avvenimento importante della nostra vita. Possono essere paranoie o semplici pensieri, questo dipende solo da noi.
Cento Mostri nasce in un ritorno a casa dopo un litigio, quei momenti dove ti senti giù e il buio di Roma invece che cullarti ti sta un po' stretto. Nasce come difesa a tutto ciò, come armatura.

6) Qual è il messaggio che vuoi comunicare attraverso la tua musica?
Il messaggio che voglio comunicare attraverso la mia musica è che ciò che l'ascoltatore pensa, le sue emozioni, i suoi ricordi, non sono molto diversi dai miei e da quelle di ogni altro essere umano sulla Terra. Allora perché non esternarle in qualche modo? Io mi trovo bene a farlo in musica, lui può provarci in mille altri modi.

7) Cos'è per te la musica?
La musica è sempre stata una costante nella mia vita. Non mi spingo a dire che è stata il mio sfogo o l'unica mia comunicazione, ma Lei c'è sempre stata al mio fianco. Ogni ricordo che ho nella mia vita è accompagnato o proprio descritto da una melodia. Spesso ricordo canzoni e non eventi della mia vita.

8) Quale pensi sia il brano che ti rappresenta meglio tra quelli che hai pubblicato?
Senza dubbio Cento Mostri descrive al meglio Pgreco: allo stesso modo di altri artisti come me, vivo spesso in una condizione altalenante tra insicurezza e paura (identificate nelle strofe) e dolce euforia scaturita dalle emozioni che vivo nella mia quotidianità (identificate nel ritornello).

9) Oggi è ancora importante il talento o entrano in gioco altri fattori che determinano il successo di un brano o di un artista?
Oggi è di rilevante importanza la promozione su web store, piattaforme digitali e social, è vero, ma io sono sempre stato dell'idea che alla base di tutto questo c'è il talento. Se un trampolino non dà un buon rimbalzo, il tuffatore non potrà mai lanciarsi al meglio, no?
Oltre a questo è anche molto importante oggi, riconoscere ed affidarsi a persone oneste e professionali e soprattutto lasciar fare agli altri ciò che (ammettendolo con modestia) non si è poi bravi a fare (organizzazione di eventi, promozioni, gestione dell'immagine) e impegnarsi sulla propria musica.

10) C'è un artista in particolare con il quale ti piacerebbe collaborare?
Senza dubbio, come ho detto prima, la mia ispirazione principale è Franco126 e una collaborazione con lui probabilmente mi renderebbe il primo uomo volante al mondo. Ultimamente sto seguendo anche la produzione di Ariete (sempre Bomba Dischi): ha un timbro originale e una composizione interessantissima; sarebbe stupendo poter pubblicare qualcosa con lei.

11) Progetti per il futuro?
Attualmente, coi ragazzi di GRM Management con cui ho l'onore e il piacere di lavorare, stiamo organizzando la promozione di questo singolo attraverso mini tour, serate dentro Roma e eventi carini. In seguito si parlerà di un probabile altro singolo ed un album.

 

Pgreco
Pgreco
Pgreco

 

Pgreco - Cento Mostri (Theme)

Pgreco - Cento Mostri (Theme)

 

LINK DELL'ARTISTA:
Music Tree
Facebook
Instagram
Youtube

 

« TORNA ALLA HOME

 


Galassia Musicale

Facebook | Instagram


Note sul Copyright:
I contenuti visualizzati sono di proprietà dei rispettivi artisti o di chi ne detiene i diritti. É vietata la riproduzione e la copia anche parziale, salvo autorizzazione.

Galassia Musicale, divisione di BUZLAB Grafica e Web
P.I. 02575360207 - Italy

powered by BUZLAB Grafica e Web